Il triplete di mister Santorum

da New YorkAlessandro Berni

L’ex senatore della Pennsylvania Rick Santorum vince nettamente in Minnesota, di misura in Colorado e s’impone anche in Missouri, vittoria in questo caso non vincolante in quanto non assegna alcun delegato (le elezioni in questo stato si terranno il 17 marzo), ma aggiunge al cattolico di origine italiana diritti di vanteria e potrebbe contribuire a spingere la sua candidatura per i caucus a venire. Sorprende in particolare il tonfo di Romney in Colorado, dove alle primarie del 2008 aveva raccolto il 60% dei consensi mentre stavolta ha visto quasi dimezzare le proprie preferenze, al di sotto del 35%.

I pronostici ufficiali fino all’altro ieri erano unanimi nel dare favorito Romney seguito da Gingrich e Santorum. Per gli amanti della cabala e delle rimonte, certi twitter ricordano che finora Mitt Romney ha vinto dove vinse nel 2008 Hillary Clinton, e perso dove l’attuale segretario di Stato venne sconfitta. Dopo quest’ultima tornata Santorum aumenta in effetti le possibilità di guadagnarsi il secondo posto a danno di Gingrich, ma, in generale, non eleva le proprie probabilità di vincere le primarie repubblicane che, con l’arrivo delle votazioni nei grandi Stati, dovrebbero essere consegnate a Romney.

Soprattutto grazie alle disponibilità finanziarie per la campagna elettorale del mormone candidato presidente rispetto a tutti gli altri suoi avversari. Basti pensare che Romney per le scorse elezioni in Florida si è potuto permettere di spendere 10 milioni di dollari in una settimana, mentre per le elezioni di ieri in Colorado e Minnesota, tutti i politici insieme hanno speso solo mezzo milione di dollari in totale.

www.fareitaliamag.it/2012/02/08/il-triplete-di-mister-santorum/

Advertisements
This entry was posted in Totally Optional and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s